PAX Italia è già pronta per l’aggiornamento da remoto delle chiavi Bancomat indice 2

Milano, 01/02/2019

PAX Italia e P4Cards sono stati i primi ad avviare l’aggiornamento chiavi Bancomat indice 2 da remoto.

Garantire la sicurezza del sistema bancario a tutela di banche e consumatori è l’obiettivo che ha spinto PAX Italia e P4Cards ad investire risorse con largo anticipo per garantire l’aggiornamento delle chiavi con scadenza in data 31 Dicembre 2020 evitando così i gravi disservizi operativi che verrebbero generati a fronte della scadenza di tali elementi di sicurezza.

“La collaborazione tra due leader di mercato come PAX e P4Cards ha permesso di raggiungere questo incredibile risultato in tempi brevissimi” commenta Davide Coati, Head of Service Lines di P4Cards.

Per aggiornare la base installata da remoto, al fine di garantire il completamento del roll-out nel minor tempo possibile, PAX ha realizzato un sistema basato su HSM nel rispetto delle specifiche emesse da Bancomat Spa, predisponendo una rete di accettazione opportunamente dimensionata per il raggiungimento di tale obiettivo e ponendo tale sistema in hosting presso ambiente PCI.

PAX e P4Cards hanno completato la fase pilota e stanno in questi giorni avviando la fase di aggiornamento massivo.

“Il raggiungimento di un obiettivo così importante conferma l’attenzione che PAX Italia dedica a tecnologia, sicurezza e rispetto delle normative, tre aspetti fondamentali che confermano PAX leader nell’innovazione di mercato” dice Andrea Zucchiatti, Vice President di PAX Italia.

  • Famiglie